Cosa sono queste storie e come possono essere utilizzate a livello aziendale?

Nascono da snapchat ma spopolano su Instagram. Le storie: non ne capivo la reale importanza fino a quando ho deciso di documentarmi e ragionare su come potevano essere utilizzate a livello aziendale, da qui l’esigenza di scrivere un articolo a riguardo. Non parlo mai di Instagram, forse perchè credo poco in questo social network, o meglio, credo che sia valido in casi ben precisi, non è un social per tutti e per tutto. Cosa sono, per prima cosa: strumento molto vicino alla vita e alla quotidianità. Le instagram stories durano solo 24 ore e non hanno un archivio per guardarle successivamente. Offrono la possibilità di interagire con l’utente, che come prima azione sceglie volontariamente di vedere la storia, a differenza delle foto presenti nel feed. Pensate per esempio a qualcosa nel vostro passato che è durato pochi secondi e di cui non avete nessuna testimonianza fotografica, ma che voi in ogni caso ricordate molto bene: eccola, una instagram story.

Ok, ma… vanno bene le storie tra i ragazzini, va bene quanto durano, va bene che fanno interagire gli utenti, vanno bene le storie dei vip, ma per una realtà aziendale, come possono essere sfruttate le storie di instagram? La domanda, probabilmente, dovrebbe essere successiva ad un’altra domanda: come può essere sfruttato instagram per un brand,magari locale? Può essere un social utile al tuo target di riferimento? La sua unione a Facebook ha sicuramente ampliato le potenzialità di questo social network, la possibilità di creare inserzioni e la possibilità di passare ad una business page, anche. Ma restano due punti da non poter sottovalutare: instagram è un social di immagini. Se la tua attività non fa o non può fare delle immagini la sua forza, non perdere tempo su questo social network. E’ un social con un target maggiormente giovane, se aspiri agli over 50, forse è bene concentrarti su altri canali.

La maggior parte degli utenti di Instagram ha, infatti, tra i 18 e i 29 anni. Quindi, se questo è il tuo target demografico, dovresti dedicare a Instagram un’attenzione speciale. Sappi che in Italia è passato dal 28% dello scorso anno al 33% con 16 milioni di utenti mensili..a te, interessa l’Italia o una località precisa? Domandati anche questo!

Poste queste doverose premesse, appurato che Instagram è proprio un canale adatto alla tua strategia di marketing sul web…

Come possono esserti utili le storie? 

Usale se ti serve per raccontare qualcosa del tuo business che non puoi fare in un altro social media. Non seguire la massa: se i tuoi potenziali clienti sono su Instagram e usano le storie, allora può avere senso sperimentare. Un buon motivo per usare le storie è che permettono di realizzare video spontanei e immediati a costo zero. Se il risultato non è super professionale non importa, l’imperfezione, un contenuto meno costruito,  rende umano il brand.

Ho letto tanti articoli a riguardo, prima di scrivere il mio. 3/5/10 motivi per utilizzare le instagram stories per un brand, 5 consigli per fare delle storie instagram il tuo punto di forza, i trucchi delle instagram stories…tanti articoli. In realtà nessun punto mi ha convinta al 100% tranne uno. Ecco, quindi, il mio consiglio su come possono esserti utili dal punto di vista commerciale, le storie per la tua attività:

  1. Proponi uno sconto/prodotto esclusivo disponibile solo per gli utenti delle Instagram Stories: le cose effimere sono una calamita per il consumatore che percepirà la rarità di un prodotto come di alta qualità e valuterà il limite di tempo come una riduzione di libertà, in realtà per lui inaccettabile. Questo principio genera coinvolgimento dell’utente che… avrà solo 24 ore per decidere.

Alice